Oltre a contribuire al benessere sul luogo di lavoro attraverso le soluzioni che propone da più di 50 anni, Edenred assume un approccio attivo anche nei confronti della Corporate Social Responsibility. Nell’ambito di questo impegno, il Gruppo organizza una giornata chiamata Ideal Day nella quale i propri dipendenti, clienti e partner possono condividere un momento di solidarietà. Giovedì 21 giugno 2018 i dipendenti del Gruppo dedicheranno la loro giornata lavorativa a sostenere le rispettive comunità locali.

A ciascuno la sua giornata “Ideale”

Nel 2018, in tutto il mondo vi saranno 46 iniziative dedicate alla solidarietà o all’ambiente. I dipendenti di Edenred Chile realizzeranno un giardino sostenibile all’interno di un centro per bambini svantaggiati. In Francia il personale sensibilizzerà i titolari di ristoranti e locali parigini affinché rendano esplicito il grado di accessibilità delle proprie strutture attraverso la app Jaccede, che consente ai disabili di trovare l’esercizio rispondente alle proprie necessità. Edenred supporterà anche tre organizzazioni non-profit: Le Carillon, Rebelle e Sport dans la Ville. Preparando marmellata con frutta e verdura invenduta, i dipendenti contribuiranno a combattere gli sprechi alimentari; sensibilizzeranno quindi le ragazze nel corso della giornata “L dans la Ville” distribuendo – tra le altre cose – i barattoli di marmellata per supportare iniziative di integrazione ed educazione. Altri dipendenti sensibilizzeranno gli esercenti locali in merito al progetto di Le Carillon per assistere i senzatetto. Il personale di Edenred Lebanon, con la collaborazione di esercenti e clienti aziendali del posto, serviranno pasti e raccoglieranno indumenti per rifugiati e senzatetto. In Messico Edenred organizzerà un festival sostenibile che riunirà insieme 500 dipendenti, organizzazioni non-profit e il pubblico. Il festival si terrà in una bioriserva e sarà imperniato intorno ad attività ambientali. Edenred Taiwan inviterà dipendenti, esercenti partner e clienti aziendali a piantare nuovi alberi. Edenred Italia, invece, distribuirà ai suoi dipendenti piccoli pezzi di “carta da piantare” realizzata in maniera sostenibile con semi e carta riciclata da utilizzare nel proprio giardino, da piantare in vaso o da donare ai ristoratori in cui si trascorre la pausa pranzo per renderli partecipi di questa iniziativa amica dell’ambiente. Questo progetto si pone nel solco di altre iniziative a favore della sostenibilità come il programma Pausa Mediterranea by FOOD, per migliorare le abitudini alimentari dei lavoratori in pausa pranzo, e la partnership con la start-up Malvida, ideatrice del progetto reBOX e che ha immesso sul mercato reFOOD, il contenitore per alimenti riciclabile che consente di portare a casa il cibo avanzato al ristorante.

“Sono orgoglioso dei dipendenti che prendono parte a Ideal Day portando avanti l’impegno del Gruppo nei confronti delle comunità locali. Il successo è sostenibile solamente se viene condiviso a vantaggio di tutti. Questa idea si ritrova nelle nostre soluzioni, che creano un legame e uniscono gli interessi di tutti coloro che fanno parte del mondo del lavoro, e nel nostro approccio verso la Corporate Social Responsibility”, ha commentato Jacques Adoue, Executive Vice President, Human Resources and Corporate Social Responsibility di Edenred.

Il 21 giugno 2018 sarà possibile seguire tutte le iniziative dei dipendenti Edenred a favore delle comunità locali sull’account Twitter @Edenred e attraverso gli hashtag #Idealday e #Edenredconnect