Il voucher per il pagamento dei servizi di welfare aziendale è una delle più importanti novità introdotte dalla Legge di Stabilità del 2016. Una novità storica per l’Italia che ci allinea alle migliori esperienze europee, come il CESU francese. Per la piena operatività del nuovo strumento di pagamento per i servizi alla persona (badanti, colf, baby sitter) e dei servizi di welfare aziendale in generale (bonus spesa, bonus carburante, rimborso libri scolastici, e cosi via), si attendeva la pubblicazione del decreto attuativo, avvenuta lo scorso 14 maggio, e la Circolare dell’Agenzia delle Entrate appena pubblicata. A questo punto il sistema dei voucher può partire.

Il Voucher per il welfare aziendale previsto nella Legge di Stabilità 2016 è finalmente ai nastri di partenza. – spiega Andrea Keller, Amministratore Delegato Edenred Italia – Si attendevano, per la sua piena operatività, due passaggi attuativi oggi finalmente compiuti. Ora, anche l’Italia è pronta ad allinearsi alle migliori esperienze europee nel campo dei servizi alla persona e del welfare aziendale. Edenred Italia – continua Keller –  è pronta a fare la sua parte con il nuovo Ticket Welfare®.  Una nuova soluzione che permetterà di accedere in modo semplificato ed efficace a tutti i servizi e beni previsti nel paniere del welfare aziendale come, asili nido, baby sitter, servizi di badante e assistenza ai familiari anziani e non autosufficienti, servizi di assistenza domestica, acquisto di libri scolastici per i figli dei dipendenti, rette scolastiche e così via. Una possibilità estesa a tutte le aziende comprese le piccole e medie imprese che potranno finalmente accedere alle tante opportunità del welfare aziendale in modo semplice ed efficace.

Nello scenario attuale Ticket Welfare® di Edenred rappresenta, infatti, la soluzione più semplice di welfare aziendale a disposizione di clienti e dipendenti. Consente, inoltre, di lanciare un piano di welfare aziendale personalizzato e plug & play in tempi rapidi. Ticket Welfare® è adatto a tutti i segmenti di aziende e di beneficiari e prevede l’erogazione di una molteplicità di servizi di qualità. Edenred, che ha lanciato per prima in Francia Ticket CESU e in Gran Bretagna i Childcare Voucher ha consolidato un’esperienza specifica nell’ambito dei servizi di welfare e anche in Italia è in grado di garantire il pieno rispetto della normativa vigente.

Il decreto attuativo (del 25 marzo 2016) e pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 14 maggio, infatti, ha stabilito che il nuovo voucher è una modalità di pagamento vincolata ai servizi alla persona e a tutti i servizi e alle prestazioni previsti nei piani di welfare aziendale. Può essere erogato sia in formato cartaceo che elettronico. I Voucher non possono essere utilizzati da persona diversa dal titolare, non possono essere monetizzati o ceduti a terzi.

Edenred, inventore del Buono Ticket Restaurant® e leader mondiale nella gestione dei fondi finalizzati per le imprese, crea e gestisce soluzioni destinate a ottimizzare l’efficienza di ogni tipo di organizzazione e il potere di acquisto dei singoli utilizzatori.
Le soluzioni proposte da Edenred garantiscono che le risorse stanziate dalle imprese verranno destinate ad un’utilizzazione specifica e permettono di gestire:

  • i vantaggi per i lavoratori dipendenti (Ticket Restaurant® , Ticket Alimentación, Ticket CESU, Childcare Vouchers…)
  • le spese professionali (Ticket Car, Ticket Clean Way, Repom…)
  • gli incentivi e i bonus (Ticket Compliments, Ticket Kadéos…)

Il Gruppo assiste inoltre la Pubblica Amministrazione e le istituzioni private nella gestione dei loro programmi di interesse sociale.
Quotata alla Borsa di Parigi, Edenred è presente in 42 paesi con più di 6.000 collaboratori, al servizio di 660.000 imprese ed enti pubblici, con 1,4 milioni di esercizi affiliati e 41 milioni di utilizzatori. Nel 2014, Edenred ha emesso buoni per 17,7 miliardi di euro, di cui quasi il 60% nei paesi emergenti.


Il Buono Ticket Restaurant® e gli altri prodotti e servizi proposti da Edenred riportano marchi depositati di proprietà del gruppo Edenred.
Segui Edenred su Twitter: @Edenred

CONTATTI

Edenred

Sabrina Citterio
Tel. 02.26.904.960 – 347.49.30.279
sabrina.citterio@edenred.com

Competence Communication

Tomaso Bonazzi
Tel. 02.87.19 7.396 – 349.57.96.016
bonazzi@compcom.it

Domenico Andolfo
Tel. 02.87.19 7.396
andolfo@compcom.it

Giorgia Amarotti
Tel. 02.45.48.99.54
amarotti@compcom.it