Edenred si sta impegnando per dare sostegno sia ai propri team che ai propri merchant, partner e clienti, nonché ai rispettivi dipendenti nel loro ruolo di beneficiari, in questo momento di crisi sanitaria ed economica senza precedenti originata dall’epidemia di Covid-19.

  • I team stanno lavorando con grande impegno per garantire ai clienti, ai loro dipendenti e ai merchant partner una continuità ininterrotta del business.
    • Programmi innovativi e adattati alle nuove esigenze che vengono messi a punto in tempi record.
    • Lancio di una serie di iniziative di sostegno alla comunità.
  • Creazione del fondo “More than Ever” destinato a fornire supporto ai dipendenti del gruppo più vulnerabili nonché ai proprietari di ristoranti che hanno risentito in modo significativo dell’impatto delle misure che impongono di restare a casa. Il fondo verrà in particolare finanziato mediante:
    • La diminuzione del 20% del dividendo proposto per il 2019.
    • La riduzione del compenso del Presidente e del Chief Executive Officer, in linea con le raccomandazioni dell’AFEP.
    • La riduzione del compenso dei membri del Comitato Esecutivo e del Consiglio di Amministrazione del Gruppo.
  • L’Assemblea Generale Combinata si terrà a porte chiuse il 7 maggio 2020.

Bertrand Dumazy, Presidente e Chief Executive Officer di Edenred, ha detto: “Desidero innanzitutto esprimere la mia più profonda gratitudine ai team di Edenred, che hanno dato prova di uno straordinario impegno fin dall’inizio della crisi. Ogni giorno, nel mondo intero, mettono in campo tutta la propria energia e competenza per garantire la continuità dei business dei loro clienti. Grazie alle nostre competenze digitali, sono state inoltre sviluppate in tempi record soluzioni innovative adattate alle nuove esigenze che la crisi sta generando. In aggiunta alle numerose iniziative di sostegno implementate dalla comunità Edenred, oggi annunciamo la creazione di un fondo speciale, “More than Ever”, la cui funzione principale è quella di assistere i nostri dipendenti più vulnerabili e di fornire supporto ai nostri partner proprietari di ristoranti, colpiti duramente dalle misure che impongono di restare a casa. Oggi più che mai Edenred è impegnata nello schierarsi a fianco delle persone al lavoro e nel fornire loro supporto in questi tempi difficili”.

Team smart e orientati alla comunità che lavorano con grande impegno

Mentre i suoi team lavorano con grande impegno per garantire la continuità ininterrotta dei business, Edenred, in collaborazione con le autorità pubbliche e diverse ONG, fa leva sulle proprie competenze e capacità di innovazione per mettere a punto con rapidità soluzioni digitali specifiche in grado di aiutare le comunità che risentono degli stress causati dalla crisi. Per esempio:

  • Nel Regno Unito, 1,3 milioni di bambini di origini svantaggiate ricevono normalmente buoni pasto gratuiti. Il Dipartimento dell’Educazione ha chiesto a Edenred di fare sì che continuino a beneficiare di un pasto equilibrato a casa amministrando appositi fondi destinati a essere utilizzati tramite codici QR nell’ambito di un network di outlet alimentari nostri partner.
  • In Brasile, in partnership con la ONG Gerando Falçaoes, Edenred ha emesso 27.000 carte Ticket Alimentaçao che consentono a famiglie particolarmente vulnerabili di fare la spesa.
  • In Francia, Edenred ha unito le proprie forze a quelle di BNP Paribas per produrre 20.000 voucher Ticket Restaurant per il servizio di emergenza umanitaria Samu Social a Parigi, fornendo così assistenza ai senzatetto e ad altre persone vulnerabili.

Allo stesso tempo, i dipendenti di varie controllate di Edenred si sono offerti spontaneamente per dare supporto alle comunità locali con una serie di iniziative di sostegno, di cui riportiamo alcuni esempi:

  • In Brasile, Edenred ha organizzato 3.000 consulenze gratuite di telemedicina per i camionisti privi di un’assicurazione sanitaria e particolarmente esposti all’epidemia.
  • In Cina, in Francia e in molti altri paesi, team di Edenred stanno donando mascherine a ospedali e ristoranti.
  • In Francia Edenred sta incoraggiando i titolari di carte Ticket Restaurant a effettuare donazioni alla Croce Rossa francese e all’organizzazione senza fini di lucro Réseau de Cocagne tramite l’app mobile MyEdenred.

È stato creato il fondo “More than Ever” per fornire un supporto all’ecosistema di Edenred di fronte alle conseguenze dell’epidemia di Covid-19

Edenred si è impegnata a mettere a disposizione fino a €15 milioni per creare il fondo “More than Ever”, il cui scopo è quello di mitigare le conseguenze dell’epidemia di Covid-19 sul suo ecosistema. In particolare, il fondo:

  • proteggerà i dipendenti di Edenred, in particolare quelli maggiormente vulnerabili, nei paesi che hanno un’insufficiente copertura dell’assistenza sanitaria o una rete di previdenza sociale carente, oppure che ne sono del tutto prive;
  • fornirà supporto ai partner proprietari di ristoranti che nei vari paesi in cui il Gruppo opera hanno fortemente risentito dell’impatto delle rigorose misure che impongono di restare a casa.

Diminuzione del 20% del dividendo per il 2019

Edenred gode di un profilo di debito equilibrato, grazie a un rapporto debito netto / EBITDA pari a 1,9 alla fine del 2019 e all’assenza di obblighi rilevanti di rimborso fino al 2024. Il Gruppo inoltre dispone di una linea di credito consorziale di €750 milioni ancora inutilizzata che maturerà nel 2025.

Il Gruppo pertanto sarebbe nelle condizioni di onorare per intero l’impegno di distribuire il dividendo annunciato il 26 febbraio 2020, mantenendo allo stesso tempo una quantità di liquidità sufficiente per navigare attraverso la situazione attuale e continuare a implementare il piano strategico Next Frontier per il periodo che va dal 2019 fino al 2022.

In occasione di una riunione straordinaria tenutasi il 6 aprile 2020, il Consiglio di Amministrazione di Edenred ha tuttavia deciso di diminuire il dividendo proposto per il 2019 a €0,70 per azione, corrispondente a una riduzione del 20% rispetto all’importo originariamente annunciato. Tale decisione verrà sottoposta all’approvazione degli azionisti in occasione dell’Assemblea Generale Combinata del 7 maggio 2020, che si terrà a porte chiuse. Le opzioni di versamento del dividendo rimangono immutate[1] .

Riduzione del compenso da corrispondersi ai responsabili della gestione e ai consiglieri nel 2020

Bertrand Dumazy, Presidente e Chief Executive Officer del Gruppo, rinuncerà al 25% del compenso che gli spetterà nel 2020, in conformità alle condizioni stabilite dalla associazione francese delle imprese AFEP nelle sue raccomandazioni del 29 marzo 2020. Un importo corrispondente verrà donato al fondo “More than Ever”. Analogamente, i membri del Comitato Esecutivo e del Consiglio di Amministrazione del Gruppo hanno deciso di propria volontà di donare parte del loro compenso al fondo.

L’Assemblea Generale Combinata si terrà a porte chiuse il 7 maggio 2020

In conformità alle misure legali e normative di emergenza adottate per rallentare la diffusione del virus, l’Assemblea Generale Combinata di Edenred, che si svolgerà alle ore 10:00 del 7 maggio 2020 presso la sede generale di Edenred, si terrà in via eccezionale a porte chiuse, senza la partecipazione fisica di alcun azionista.

L’Assemblea verrà trasmessa in differita sul sito web di Edenred (www.edenred.com, sezione Investitori/Azionisti, poi Assemblea Generale Annuale).

Alla luce di questa situazione verranno applicate le seguenti regole:

  • gli azionisti dovranno partecipare in anticipo mediante  voto a distanza  (on-line o via posta)  oppure  conferendo procura  al Presidente dell’Assemblea;
  • gli azionisti vengono invitati a votare o a conferire procura al Presidente dell’Assemblea on-line (vista l’incertezza dei tempi di consegna via posta nelle attuali circostanze). Come negli anni precedenti, Edenred offrirà l’opzione di votare o di conferire procura al Presidente tramite la piattaforma sicura Votaccess, che sarà attiva dalle ore 9:00 (ora di Parigi) del 20 aprile 2020 fino alle ore 15:00 (ora di Parigi) del 6 maggio 2020;
  • poiché nel corso dell’Assemblea non sarà possibile porre domande, gli azionisti possono inviare le loro domande via posta (lettera raccomandata con ricevuta di ritorno) o via e-mail (2020@edenred.com), con la condizione che le stesse devono essere ricevute non oltre il 30 aprile 2020.

Informazioni dettagliate sulle modalità di partecipazione  prima dell’Assemblea possono essere  reperite in particolare  nell’avviso di convocazione dell’assemblea stessa pubblicato  nella  Gazzetta Ufficiale francese  (BALO) l’1 aprile. Poiché le circostanze possono cambiare con il variare della  situazione della salute pubblica e dei requisiti legali e normativi, gli azionisti vengono invitati a verificare regolarmente la sezione dedicata all’Assemblea Generale sul sito web di Edenred (https://www.edenred.com/en/investors-shareholders/about-agm).

[1] Gli azionisti avranno l’opzione di ricevere il dividendo al 100% in contanti o al 100% in azioni, con uno sconto del 10%.

Edenred è leader mondiale nelle soluzioni transazionali destinate a imprese, dipendenti e merchant con un volume d’affari di oltre 31 miliardi di euro nel 2019, di cui l’83% attraverso formati digitali. Card elettroniche, app per telefonia mobile, piattaforme online e voucher cartacei consentono di aumentare il potere d’acquisto delle persone, ottimizzare la gestione delle spese delle aziende e incrementare il business dei partner affiliati.

L’offerta di Edenred è caratterizzata da tre asset commerciali:

  • Employee Benefits (Ticket Restaurant®, Ticket Welfare®, FlexBen®…)
  • Fleet and Mobility Solutions (ExpendiaSmart®, Carta UTA Edenred…)
  • Soluzioni complementari che includono: corporate payments, incentive and rewards (Ticket Compliments®..) e programmi sociali pubblici.

Il Gruppo rappresenta una rete unica nel suo genere, con i suoi 50 milioni di beneficiari, 850.000 aziende ed enti pubblici clienti e 2 milioni di esercizi commerciali affiliati.

Quotata alla Borsa di Parigi, Edenred è presente in 46 paesi con circa 10.000 dipendenti.

Per maggiori informazioni: www.edenred.it

Il logo e gli altri marchi commerciali menzionati e riportati nel presente comunicato stampa sono marchi registrati di Edenred S.A., delle sue controllate o di soggetti terzi. Non possono essere utilizzati per scopi commerciali senza la previa autorizzazione scritta dei rispettivi proprietari.

Nel 2020 Edenred celebra il proprio decimo anniversario.

 

CONTATTI

Comunicazione Edenred Gruppo

Marie-Laurence Bouchon
Tel. +33 (0)1 86 67 20 08
marie-laurence.bouchon@edenred.com

Matthieu Santalucia
Tel. +33 (0)1 86 67 22 63
matthieu.santalucia@edenred.com

Comunicazione Edenred Italia

Simona D’Angelo
Tel. 334 81 92 492
simona.dangelo@edenred.com

Federica Fumia
Tel. 0226904966
federica.fumia@edenred.com