La nostra assistenza è sempre con te

Edenred Welfare Ecco le risposte alle domande più frequenti.

E’ possibile includere i fringe benefit all’interno di un piano di welfare aziendale?

Tra i servizi da includere all’interno del piano welfare è possibile introdurre buoni acquisto in regime fringe benefit. Per godere della fiscalità agevolata è necessario rispettare nell’erogazione di questi beni il limite massimo annuo di 258, 23 euro previsto dal Tuir per ciascun dipendente. Restando entro questa soglia, infatti, la somma non concorre a formare reddito da lavoro dipendente. Ciascuna azienda potrà valutare sulla base di altre soluzioni fringe già erogate, ad esempio al posto della classica strenna natalizia, la possibilità di sostituirle con buoni acquisto o un credito in piattaforma direttamente utilizzabile, con più flessibilità e massima libertà, per la spesa, lo shopping, il carburante e molto altro ancora.

Novità 2021: la soglia di esenzione fiscale raddoppia 516,46 euro anche per il 2021

Non hai trovato quello che cercavi?

Hai altri dubbi?