Previdenza Complementare

Si tratta di una tipologia di previdenza che va a integrare quella obbligatoria. A regolarla è il D.lgs n.252 del 5 dicembre 2005 che ne definisce l’obiettivo principale: assicurare una pensione congrua al lavoratore insieme a quella prevista dal sistema pubblico.
Il welfare aziendale contribuisce alla previdenza complementare grazie ai versamenti integrativi al fondo di previdenza aziendale o personale che possono godere della completa detassazione e decontribuzione.
Si può infatti decidere di destinare parte della retribuzione come il premio di risultato o quote garantite dal contratto integrativo ai fondi sfruttando l’esenzione totale prevista per il welfare.

Cerca gli articoli all'interno del blog

Generic filters